LA CUNEO ASTI SARA' COMPLETATA. A LUGLIO L'ACCORDO FORMALE E ENTRO IL 2018 L'AVVIO LAVORI

Oggi durante il Question Time alla Camera, con Chiara Gribaudo e Mariano Rabino abbiamo interrogato il Ministro Graziano Del Rio che nella sua risposta ci ha confermato che si è raggiunto l’accordo con la Commissione UE per permettere il Cross-Financing per il completamento della Cuneo Asti, e che dovrebbe essere formalizzato ad inizio luglio. 
Ci eravamo impegnati a fornire una prospettiva entro giugno per il completamento di questa opera, ad avere una garanzia che finalmente la Cuneo Asti si potrà completare.
Con le rassicurazioni del Ministro, adesso che entro inizio luglio il parere positivo della Commissione UE sarà formalizzato, bisognerà chiudere l’accordo con il concessionario e questo dovrà prevedere anche le opere complementari.
Nella replica ho richiesto infatti che, nella definizione di contenuti e modalità dell’accordo stesso, anche con il concessionario, ci fosse la massima attenzione alle opere complementari, che peraltro stavano nella prospettiva ragionata con il Ministero, per garantire la viabilità del territorio, anche in vista della apertura del nuovo ospedale unico di Verduno. 
Una storia, quella della Cuneo Asti, che ha dell’incredibile, per gli errori e le superficialità che ha purtroppo dovuto vedere per oltre venti anni. 
Ma per parlare di queste ci saranno altre occasioni . 
Adesso che finalmente si intravede la conclusione, ringraziamo di cuore il Ministro Del Rio che ci ha lavorato intensamente, credendoci con convinzione.

In allegato il verbale dell’accordo del 2012 sulle opere complementari,

l’estratto verbale del Question Time,

e qui il VIDEO del mio intervento in replica alla comunicazione del Ministro.


  Vedi allegato 1
  Vedi allegato 2

Mino Taricco utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze.
Continuando a navigare accetti l’utilizzo dei cookies, se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente.

Scopri l'informativa e come negare il consenso. Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento