APPROVATA LEGGE SU INTERPORTI E PIATTAFORME LOGISTICHE

Approvata oggi alla Camera della legge quadro sugli interporti e piattaforme logistiche.


Si avvia così  un percorso di  razionalizzazione dell’uso del territorio e per migliorare e incrementare i flussi di trasporto.


Questa Legge ha l’obiettivo di introdurre un quadro normativo generale in materia di interporti e piattaforme logistiche, superando l ’utilizzo del sistema ferroviario tradizionale e intermodale e aggiornando e ridefinendo le disposizioni vigenti, anche alla luce degli indirizzi e delle iniziative dell’Unione europea nel settore dei trasporti e dell’intermodalità.


Da anni si perseguiva l’obiettivo di una Legge che inquadrasse il settore e un primo passo nella giusta direzione è stato fatto.


La logistica è un elemento fondamentale per far funzionare meglio il nostro paese, per ottimizzare le risorse e le opportunità, per ridurre i costi, per essere competitivi con l’estero e attrattivi per le aziende che desiderano investire in Italia.


Adesso il testo passa al senato per l’approvazione definitiva.


  Leggi Anche ...

Mino Taricco utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze.
Continuando a navigare accetti l’utilizzo dei cookies, se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente.

Scopri l'informativa e come negare il consenso. Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento