ASSEGNAZIONE CONTRIBUTI PER IMPIANTISTICA E PROMOZIONE SPORTIVA.

Segnalo che con l'approvazione il 27 luglio della DGR 9-2419 sono stati fissati criteri e modalità per l'erogazione dei contributi per l'impiantistica e la promozione sportiva. Le varie categorieper la promozione sportiva per cui si possono chiedere contributi sono: Progetti diretti alle persone con disabilità, Progetti diretti ad incentivare la pratica motoria e sportiva nelle scuole, Sport per tutti (progetti di promozione sportiva, di sviluppo delle pari opportunità, di integrazione sociale e a favore degli anziani), Manifestazioni sportive suddivise in grandi eventi sportivi, manifestazioni che assegnano titoli sportivi e manifestazioni di valenza nazionale che non assegnano titolo, sostegno degli eventi sportivi inseriti nel programma dei festeggiamenti per il 150° anniversario dell ’Unita’ d’Italia, sostegno degli eventi internazionali organizzati nei siti olimpici, la cui candidatura è stata supportata dalla Regione Piemonte, sostegno alla realizzazione di progetti pilota, sperimentali, strategici in materia di sport, "Club sport Piemonte" (giovani promesse), riservato ai comitati regionali delle federazioni sportive, progetti di promozione e diffusione dell’attività sportiva di base, riservato ai comitati regionali degli enti di promozione sportiva, sostegno al talento sportivo: “premi sport piemonte sostegno dell’eccellenza sportiva a squadre.

Per l'impiantistica invece le tipologie epr cui richiedere contributo saranno la messa a norma, ampliamento e diversificazione degli impianti esistenti comprese le palestre Scolastiche, nuova impiantistica sportiva in aree carenti o a particolare vocazione con riferimento agli sport praticabili all’aria aperta e alla pluriattività, impiantistica sportiva per gare di livello nazionale ed internazionale o in bacini a grande utenza.
Le domande di contributo dovranno essere inoltrate alla Regione Piemonte - Direzione Regionale Cultura, Turismo e Sport – Settore Sport - Via Avogadro 30, 10121 – Torino, mediante Raccomandata A.R. e/o con servizio di corriere espresso entor le scedenze che verranno fissate nell'avviso da approvare con successiva Determina dirigenziale.
Allego la delibera di approvazione dei criteri.


  Vedi allegato 1
  Vedi allegato 2

Mino Taricco utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze.
Continuando a navigare accetti l’utilizzo dei cookies, se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente.

Scopri l'informativa e come negare il consenso. Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento