BANDO AMBIENTENERGIA 2011 FONDAZIONE CRC

La tutela dell’ambiente e delle risorse naturali è una delle priorità di intervento della Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo.
Il Bando AmbientEnergia è lo strumento attraverso il quale la Fondazione ha scelto di agire a sostegno dell’ambiente in modo da concentrare le risorse su obiettivi specifici.
Nell’immediato futuro il risparmio energetico, quindi l’utilizzo di materiali e tecniche in grado di ridurre i consumi correnti, è il primo e più importante serbatoio di energia da cui è possibile attingere. Prendendo le mosse da questo presupposto, nella formulazione del bando la Fondazione ha scelto di privilegiare il risparmio energetico, coniugandolo con il sostegno a forme di produzione energetica da fonti rinnovabili.

Il Bando AmbientEnergia 2011 con domande da presentarsi entro il 31 ottobre 2011 si articola in due misure distinte e diverse tra loro, dedicate rispettivamente ai comuni della Provincia di Cuneo al di sotto e al di sopra dei 500 abitanti.

Per maggiori informazioni visitare il link


  Leggi Anche ...

Mino Taricco utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze.
Continuando a navigare accetti l’utilizzo dei cookies, se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente.

Scopri l'informativa e come negare il consenso. Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento