COMMISSIONE BICAMERALE SEMPLIFICAZIONI

Stamattina interessante confronto con il Sottosegretario Legnini in Commissione Semplificazione. Dai dati del monitoraggio della Presidenza del Consiglio è emersa la conferma di una sensazione che in molti avevamo avuto e cioè che le riforme del Governo Monti avevano avuto un effetto molto inferiore a quello atteso quando gli stessi erano stati presentati.


 E' emerso che quei Decreti prevedevano ben 883 provvedimenti attuativi ( Decreti ministeriali, Circolari e altro ) dei quali all'inizio di questa legislatura ne erano stati approvati solo il 27%.


 Le norme devono essere scritte in modo da non richiedere ulteriori atti o provvedimenti, e devono essere scritti in modo più semplice.


 L'incontro di stamattina conferma la straordinari importanza della semplificazione, soprattutto in un momento come questo, nel quale le poche risorse devono essere spese bene ma anche presto, per portare subito frutti.


 


In allegato la relazione del Sottosegretario Legnini


e il documento di monitoraggio sull'attività di Governo al 30 novembre.


  Vedi allegato 1
  Vedi allegato 2

Mino Taricco utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze.
Continuando a navigare accetti l’utilizzo dei cookies, se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente.

Scopri l'informativa e come negare il consenso. Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento