COOPERAZIONE SU ISTRUZIONE E FORMAZIONE

Pubblicato sulla Gazzetta ufficiale dell'Unione europea di venerdì 25 Marzo 2011,
serie C 93, l'Invito a presentare proposte nell'ambito del programma per
l'apprendimento permanente e sostegno alla cooperazione europea nel campo
dell'istruzione e della formazione.
Tale invito ha come obiettivi generali il sostegno alla creazione e all'attuazione di
strategie e politiche di apprendimento permanente complete e coerenti a livello
nazionale, regionale e locale che riguardino e che mettano in collegamento tra
loro tutti i tipi (formale, non formale, informale) e i livelli di apprendimento
(prescolastico, primario, secondario, terziario, per adulti, istruzione e formazione
professionale iniziale e continua), compresi collegamenti con altri settori politici
pertinenti (per esempio l'occupazione e l'integrazione sociale), attraverso:
- il sostegno alla sensibilizzazione e l'impegno istituzionale, il coordinamento e il
partenariato con tutti i soggetti interessati allo scopo di favorire l'attuazione
nazionale delle quattro priorità strategiche previste dal «quadro strategico per la
cooperazione europea nel settore dell'istruzione e della formazione (ET 2020)»;
- il sostegno alla cooperazione transnazionale e lo scambio di esperienze e
buone prassi nell'ambito dello sviluppo e dell'attuazione di strategie e politiche di
apprendimento permanente complete e coerenti a livello sia nazionale che
- il sostegno all'individuazione dei principali fattori critici e la sperimentazione,
la verifica e il trasferimento comuni di elementi innovativi per l'attuazione
positiva di strategie e politiche di apprendimento permanente.
Le attività devono essere avviate tra il 1° gennaio 2012 e il 31 marzo 2012.
Il bilancio complessivo assegnato al cofinanziamento di progetti ammonta a 2,8
milioni di EUR; il contributo finanziario dell'Unione europea non può superare il
75 % del totale dei costi ammissibili.
Il termine ultimo per la presentazione delle domande è il 30 giugno 2011.regionale, che riguardino tutti i tipi e i livelli di apprendimento;
Per maggiori informazioni. . .


  Leggi Anche ...

Mino Taricco utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze.
Continuando a navigare accetti l’utilizzo dei cookies, se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente.

Scopri l'informativa e come negare il consenso. Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento