DISPONIBILE LA NUOVA GUIDA "EUROPA PER I CITTADINI"

Pubblicata sul sito dell'EACEA - Agenzia esecutiva per l'istruzione, gli audiovisivi
e la cultura - la nuova guida al programma "Europa per i cittadini" valida da
Marzo 2011. La presente guida al programma ha lo scopo di assistere tutti i
soggetti interessati a sviluppare progetti o a ricevere sostegno finanziario
nell'ambito del programma sopra menzionato. Li aiuta a comprendere gli
obiettivi e le azioni del programma e, di conseguenza, i tipi di attività che
possono essere sostenute. Fornisce inoltre informazioni dettagliate sui requisiti
necessari per fare domanda e sul livello di sovvenzione che può essere offerta.
Comprende:
- una serie completa di informazioni sulle opportunità di finanziamento previste
dal programma "Europa per i cittadini": condizioni essenziali per una domanda di
finanziamento, spiegazione della procedura di selezione e delle norme generali
pertinenti alle domande di sovvenzioni dell'Unione europea che sono selezionate
alla fine della procedura;
- per fini di stabilità e prevedibilità, un calendario per la presentazione e la
valutazione delle domande, che sarà valido per l'intera durata del programma.
Questo favorirà una pianificazione più efficace e a più lungo termine da parte
delle organizzazioni interessate a sviluppare attività nel quadro del programma;
- una definizione stabile e dettagliata di tutti i requisiti che dovrebbero essere
soddisfatti da ogni tipo di progetto;
un glossario dei termini e delle definizioni rilevanti per il programma "Europa per
i cittadini".
Si allega link per accedere alla guida.


  Leggi Anche ...

Mino Taricco utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze.
Continuando a navigare accetti l’utilizzo dei cookies, se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente.

Scopri l'informativa e come negare il consenso. Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento