DOTAZIONE IN BILANCIO SUL SOCIALE: PRIMI NUMERI

Per chi ha seguito l’iter degli stanziamenti per il Sociale in questo esercizio 2012, quello dell’approvazione del Bilancio e’ solo l’ultimo, in ordine di tempo, dei passaggi di una vicenda complessa.
Dopo l’allarme che era emerso in Commissione il 01 marzo 2012 clicca quì e le rassicurazioni che erano pervenute in Aula nella discussione sul Bilancio il 26 dello stesso mese clicca quì adesso ci sono i primi dati certi.
Sul Sociale il lavoro ha portato ad una dotazione complessiva di 154.800.803,33 euro.
Si allega il link allo speciale che avevo fatto per informare
clicca quì, per avere una visione d’insieme dell’intero percorso.

Si allega anche un documento che aveva distribuito la Giunta il 21 marzo che rende visibili le evoluzioni formali temporali delle dotazioni da singoli capitoli.

Si allega anche una tabella riassuntiva finale della situazione desunta dal Bilancio.

Appena avremo i dati definitivi sui singoli capitoli, informeremo.

La situazione non è rosea, anche perché le riduzioni rispetto agli anni passati sono pesanti, ma al momento e’ ciò che siamo riusciti a spingere la maggioranza e la Giunta a fare.


  Vedi allegato 1
  Vedi allegato 2

Mino Taricco utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze.
Continuando a navigare accetti l’utilizzo dei cookies, se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente.

Scopri l'informativa e come negare il consenso. Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento