Democrazia e partecipazione non sono parole ma fatti!

Carissimi,
con la partecipazione di tantissimi amici il 29 dicembre ho vinto, in provincia di Cuneo, le primarie del Partito Democratico per il Parlamento.
Voglio ringraziare con tutto il cuore coloro che hanno creduto nella mia candidatura e l’hanno sostenuta, rendendo possibile questo risultato .
La Direzione nazionale del Partito Democratico, nelle ore passate, ha predisposto e approvato le liste dei Candidati per la Camera e per il Senato, per le prossime Elezioni del 24-25 febbraio 2013.
Come molti avranno saputo, sono stato nominato capolista della lista alla Camera del Piemonte 2.
Sono onorato e consapevole dell’importanza di questo compito, e con tutto l’entusiasmo e la convinzione cercherò di onorarlo.
Con la predisposizione delle liste si è completata la prima fase di un percorso serio e virtuoso che il Partito Democratico ha voluto attuare per costruire la rappresentanza con cui presentarsi al giudizio degli elettori.
I l Partito Democratico ha scelto di decidere le proprie liste di candidati attraverso il voto di un milione di cittadini, di cui quasi 50.000 nella sola nostra regione, per porre un argine alla devastazione generata da una Legge elettorale, definita “porcellum” da chi l’aveva concepita, che negli ultimi anni ha profondamente minato il rapporto tra il Parlamento e i cittadini.
Democrazia e partecipazione non sono parole ma fatti!
Da domani ci aspetta un grande lavoro di squadra, per spiegare ai cittadini della nostra provincia e di tutto il Piemonte 2, l’importanza che il Partito Democratico possa avere i numeri per governare questa stagione complessa e per costruire la fuoriuscita del Paese da questa drammatica situazione di crisi .
Dagli elementi che stanno emergendo in questi giorni, sembra ormai chiaro che troppi partiti e troppe coalizioni, nei fatti, stanno semplicemente brigando per impedire al PD di riuscire a governare; a troppi di questi, purtroppo, piace immaginare un Paese che continua a dare spazio a chi traffica sotto banco, a chi ama la nebbia e non la chiarezza .
Quella che si apre è una campagna elettorale breve ma fondamentale, e avremo bisogno dell’aiuto di tutti e di ciascuno .
Vogliamo cambiare questo paese, lo vogliamo migliore , più giusto e nuovamente capace di generare speranza! Ma perché ciò possa accadere dobbiamo dare al PD la possibilità di governare avendone l’autorevolezza ed i numeri ; è un ambizione grande ma non impossibile, perché grandi sono i sogni a cui non vogliamo rinunciare .

A presto.

Mino Taricco

In allegato l'elenco dei candidati del Pd alle elezioni politiche 2013 , suddivise per Regione.


  Vedi allegato 1
  Vedi allegato 2

Mino Taricco utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze.
Continuando a navigare accetti l’utilizzo dei cookies, se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente.

Scopri l'informativa e come negare il consenso. Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento