GIORNATA MONDIALE DELLA TERRA.

Il 22 aprile per la 44esima volta torna l'appuntamento con la  giornata  Mondiale della Terra.


 


In questa occasione , Green Cross ha diffuso un decalogo, una serie di consigli per aiutare il Pianeta.


                                                                        


1.  Evita i prodotti usa e getta. Per esempio, scegli le pile ricaricabili che si possono riusare centinaia di volte


2.  Usa internet per inviare e ricevere documenti ed evita di stamparli: salvi alberi e limiti l’inquinamento causato dai trasporti


3.  Quando vai al supermercato, compra prodotti sfusi e alla spina: porterai a casa meno imballaggi di carta, cartone, plastica, polistirolo


4.  Fai finta che i sacchetti di plastica non esistono: per i tuoi acquisti usa le borse di carta, cotone, iuta, biodegradabili o comunque riutilizzabili


5.  Impara a cucinare anche con gli avanzi dei cibi: esistono tantissime gustose ricette che ti aiutano a “ricreare” al meglio gli alimenti, evitando che vadano a finire nell’immondizia


6. Per conservare gli alimenti, usa i contenitori di vetro e non l’alluminio: inquina, e per la sua produzione lo spreco di energia è enorme


7.  Se indumenti, accessori o giocattoli non ti piacciono più, regalali a qualcun altro: quello che per noi è uno scarto, per un’altra persona può diventare una risorsa preziosa. Se non si possono più usare, buttali nel cassonetto giallo


8.  Prima di gettare via un computer o un telefonino, verifica che non si possa riparare o che non esistano pezzi di ricambio. E ricorda che le apparecchiature elettriche ed elettroniche vanno smaltite in modo adeguato e non gettate nell’indifferenziata


9.   Fai la raccolta differenziata, soprattutto della frazione organica: in questo modo si possono produrre fertilizzanti alternativi a quelli chimici


10. Non bruciare rifiuti di alcun genere: la combustione incontrollata dell’immondizia libera nell’aria sostanze molto velenose


  Leggi Anche ...

Mino Taricco utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze.
Continuando a navigare accetti l’utilizzo dei cookies, se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente.

Scopri l'informativa e come negare il consenso. Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento