INCONTRO A CUNEO SULLA LEGGE DI STABILITA' 2016

Il Gruppo Deputati PD alla Camera ha organizzato un tour di incontri informativi sulla legge di Stabilità 2016, col titolo 100 cose buone che fanno crescere l’Italia”. Si tratta di una campagna di mobilitazione nazionale prevista per le prossime settimane in tutta Italia. Obiettivo: informare e aggiornare nel dettaglio i cittadini sulle novità importanti della legge di Stabilità approvata dopo un lungo lavoro parlamentare.

L’incontro in collaborazione con il Partito Democratico della provincia di Cuneo si terrà domani, venerdì 29 gennaio alle ore 14.30 presso il salone della sede provinciale del Pd, in via F.lli Vaschetto 8, a Cuneo. Sarò presente insieme a Chiara Gribaudo, vicecapogruppo alla Camera, alla Senatrice Patrizia Manassero, e al Segretario provinciale Emanuele Di Caro. 

Questa legge ha molti aspetti positivi che vanno comunicati e spiegati: affida risorse agli enti locali, taglia le tasse, sostiene le imprese, supporta l'occupazione, investe in cultura e sicurezza. Come dice il titolo scelto per questa campagna di incontri aperti al pubblico, contiene “100 cose buone che fanno crescere l’Italia”: ora sta a noi deputati trasmettere ai cittadini italiani il valore dei passi in avanti compiuti finora.

In allegato il documento 


  Vedi allegato 1

Mino Taricco utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze.
Continuando a navigare accetti l’utilizzo dei cookies, se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente.

Scopri l'informativa e come negare il consenso. Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento