PER CONTINUARE UN IMPEGNO . . .. . .. . ..

Sabato 29 dicembre, anche in questa provincia, si vivrà l’ importante appuntamento con le primarie del Partito Democratico .
Nonostante il Parlamento non abbia voluto modificare la Legge elettorale, il PD ha deciso di consegnare comunque agli elettori, la scelta di coloro che saranno chiamati a rappresentarli , e credo non sia poco in un contesto nel quale, tutti gli altri partiti o movimenti, hanno scelto o sceglieranno i loro rappresentanti in modo verticistico e con criteri non indiscutibili .
Con queste primarie ci prepariamo ad elezioni che si svolgeranno tra meno di due mesi , dopo che il Paese, a causa di una guida folle, ha rischiato il naufragio , e dopo che il Governo tecnico, con una cura draconiana, ci ha ridato una possibilità di futuro, ma ad un prezzo altissimo per larga parte della popolazione.
Si è avviato un percorso che dovrà portare molti cambiamenti; tutti ne avvertiamo l’esigenza! E’ in gioco la fiducia nel futuro!
La sfida della ripresa economica e della competitività del Paese, il suo ammodernamento e la necessità di prosciugare le sacche di inefficienza, dovranno trovare una composizione virtuosa con l’esigenza di salvaguardare i diritti fondamentali, così faticosamente conquistati dalle generazioni che ci hanno preceduti. Nuove opportunità di sviluppo saranno possibili se sapremo valorizzare l’ambiente, il territorio ed il patrimonio culturale di questa nostra Italia. Tutto ciò dovrà essere accompagnato da una rigenerazione della politica e delle istituzioni, per recuperare la credibilità perduta in troppi percorsi mancati , in quelli sbagliati e in comportamenti personali intollerabili.
Questi ultimi quindici anni, segnati da una enorme svalutazione della politica, ci consegnano un paese più indebitato, più debole, più ingiusto e più diviso .
Abbiamo uno straordinario bisogno di “politica alta”, che ritorni a riscoprire appieno la sua vera vocazione.
Il Partito Democratico ha fortemente voluto la strada della trasparenza e dell’apertura , affidando la scelta del candidato alla guida della coalizione e dei candidati al Parlamento, alle primarie .
Ho deciso di presentare la mia candidatura consapevole dell’alto compito e della necessità di onorarlo adeguatamente, nella convinzione che il percorso fatto e le esperienze maturate potranno aiutarmi in tale compito.
Negli otto anni in cui ho rivestito incarichi istituzionali ho cercato di svolgerli con il massimo impegno e con tutte le mie capacità; il sostegno, il calore che in questi giorni mi esprimono le persone che mi hanno conosciuto, mi sollecita a dare sempre il meglio per promuovere e costruire, in ogni nostra scelta e decisione, il Paese che vogliamo .
Chiedo a tutti coloro che hanno apprezzato e condiviso il mio impegno ed il mio lavoro, di essere al mio fianco anche in questa occasione, con il loro voto e con il loro sostegno.
Grazie per l’attenzione.
Cordialmente
Mino Taricco


  Leggi Anche ...

Mino Taricco utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze.
Continuando a navigare accetti l’utilizzo dei cookies, se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente.

Scopri l'informativa e come negare il consenso. Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento