UN SINCERO AUGURIO DI BUON LAVORO ALLA NUOVA GIUNTA REGIONALE


"Voglio esprimere soddisfazione per la nascita della nuova Giunta regionale. Sinceri auguri a Sergio Chiamparino e ai suoi Assessori per il lavoro che li aspetta. 


Auguro buon lavoro a Francesco Balocco per le deleghe alle infrastrutture e ai trasporti ricevute, importanti per tutto il Piemonte ma in modo particolare per la nostra provincia, ad Alberto Valmaggia per il peso che la montagna e l’ambiente rappresentano per le nostre aree, e a Giorgio Ferrero chiamato a gestire una fase cruciale per la Regione nella programmazione europea dei fondi per l’Agricoltura, dopo mesi di assenza di guida regionale su questi temi. 


Auguri ad Aldo Reschigna e a Gianna Pentenero, con cui ho condiviso il lavoro degli ultimi anni, e ad Antonio Saitta, che avrà il gravissimo compito di gestire la sanità nel dopo Cota. 


Ma auguri a tutta la Giunta e al Consiglio regionale, che saranno chiamati ora a dare gambe all’idea di Piemonte che Chiamparino ha così ben evocato con quel “testa in corsa con Boston e terra in corsa con la Borgogna” su cui costruire il futuro della nostra Regione".


Mino Taricco, deputato Pd


 


  Leggi Anche ...

Mino Taricco utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze.
Continuando a navigare accetti l’utilizzo dei cookies, se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente.

Scopri l'informativa e come negare il consenso. Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento