VOLONTAR-IO PRIMA PERSONA PLURALE

VolontarIO prima persona PLURALE         è lo slogan dell’evento, tenutosi al Teatro Ambra Jovinelli di Roma, per celebrare la 28° Giornata internazionale del volontariato e l’Anno Europeo dei Cittadini 2013.


Un’occasione importante per discutere sul ruolo del volontariato italiano e sulle prospettive per lo sviluppo del nostro Paese.


L’evento è stato promosso dal Forum Nazionale del Terzo Settore, dalla Consulta Nazionale del Volontariato presso il Forum, dalla Conferenza Permanente Associazioni, Federazioni e Reti di Volontariato e dal  Coordinamento Nazionale dei Centri di Servizio per il Volontariato con la partecipazione di Fondazione CON IL SUD.


Un evento per ricordarci il grande ruolo del volontariato nelle nostre comunità in una stagione di  grave crisi economica e sociale, in cui i cittadini e le famiglie fanno sempre più fatica e vedono  aumentare  le difficoltà e i problemi, mentre le risorse da destinare al sociale  sono andate purtroppo drammaticamente a diminuire.


Il volontariato svolge in questo quadro un insostituibile ruolo affiancamento  all’intervento pubblico, forse da riorganizzare, ma sicuramente da rifinanziare.


Fondamentale è il ruolo dei volontari, anche per diffondere, con il loro esempio,  quella cultura della solidarietà e dell’accoglienza necessarie a ridare un’anima e a ricostruire quel senso di comunità  sempre più raro nella nostra società odierna.


Auguri al Volontariato, auguri per i semi di speranza che con la sua azione fa germinare.


 


In allegato il link a Volontariato oggi

e alla rivista Volontariato Oggi


  Leggi Anche ...
  Vedi allegato 1

Mino Taricco utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze.
Continuando a navigare accetti l’utilizzo dei cookies, se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente.

Scopri l'informativa e come negare il consenso. Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento